Stampa questa pagina
Lunedì, 29 Luglio 2013 14:06

Analisi di un testo poetico

Scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)
 Quando leggiamo una poesia, ricaviamo un senso di base o denotativo che è il più evidente, il più immediato, il primo a presentarsi alla mente.

Se però riflettiamo più a fondo, ci accorgiamo che il testo ci riferisce altre informazioni costituite da emozioni, suggestioni, richiami e associazioni d’idee evocate dalle parole: questo è il senso connotativo (ciò che sta con, cioè che sta assieme alla denotazione). Prendiamo come esempio la parola “campagna”: nel suo significato denotativo essa è un luogo vasto e coltivato al di fuori dei centri abitati; in senso connotativo essa richiama alla mente alcuni concetti, come quello di pace, semplicità, genialità, ma anche di isolamento, arretratezza e monotonia.

Ecco che, allora, una poesia va esaminata dal punto di vista:

  • Denotativo, quando osservo i contenuti di base.
  • Connotativo, quando osservo come i fatti e le cose sono visti e sentiti dal poeta.

COME SI FA L’ANALISI DENOTIATIVA

  1. PARAFRASI DELLA POESIA
  2. ARGOMENTO (per argomento si intende il contenuto generale della poesia, ciò di cui parla ad esempio, l’argomento di una poesia può essere “la sera” o “la primavera”)
  3. SEQUENZE (la sequenza è una parte compiuta del testo; caratterizzata da un contenuto unitario. Le sequenze possono essere descrittive se descrivono un ambiente, una persona e un oggetto; espressive, se esprimono emozioni sentimenti, sensazioni, ideative, se rivelano pensieri e riflessioni. Non è raro trovare nei testi poetici una sola sequenza quando il poeta vuole parlare di un argomento in particolare)
  4. ELEMENTI PARTECIPANTI (sono i personaggi gli oggetti o gli elementi della natura che hanno una certa rilevanza nella poesia)
  5. AMBIETAZIONE (sono i luoghi e i tempi in cui è ambientata la poesia).

COME SI FA L’ANALISI CONNOTATIVA

  1. ANLISI DELLA STRUTTURA (tipo di verso e di strofa, schema metrico…)
  2. ANALISI DELLE FIGURE RETORICHE
  3. TEMA (per tema si intende l’interpretazione che si da all’argomento attraverso il riconoscimento di parole chiave. Ad esempio l’argomento di una poesia può essere ”la sera”; il tema, invece, “la pace” , “la solitudine”, “il riposo”…

Ancora,  l’argomento può essere “la primavera”; il tema, invece, “la gioia di vivere e di rinnovarsi suscitata dalla primavera, una stagione ricca di aspettative, “disperanze”);

  1. COMMENTO.

 

Letto 8679 volte Ultima modifica il Domenica, 03 Aprile 2016 11:28

Ultimi da Daniela

Articoli correlati (da tag)